Spaghetti wok

Gli spaghetti wok, richiamano molto la cucina orientale, è un piatto completo, può essere preparato anche con gli spaghetti tradizionali, come nella foto, in questo caso gli spaghetti vanno cucinati in acqua salata, lasciandoli molto al dente. Completare la cottura, nella padella wok. Per chi non lo sapesse, la padella wok, è una speciale padella utilizzata nella cucina cinese, ha forma semisferica. Il wok tradizionale viene forgiato in ferro o in ghisa. Si tratta di una padella piuttosto pesante che ha la caratteristica di trattenere a lungo il calore e di consentire cotture brevi e con poco olio.

20160401_133859_resized_1

Ottimo piatto anche per celiaci
Per 4 persone
Tempo di preparazione: 40 Min
Difficoltà: bassa

INGREDIENTI:
320 g spaghetti di riso
olio semi
2 carote
2 zucchine
1/2 porro
125 ml salsa soia
200 g bocconcini di petto di tacchino
2 uova medie fresche
60 Gr di germogli di soia puliti
2 spicchi d’aglio
Pepe e sale q.b.

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa  pulire i gamberi (tenendo da parte le corazze ) e tagliarli in tre parti cadauno.
Con le corazze tirare una salsa (fumetto) velocemente che servirà per rigenerare gli spaghetti. Quindi in una pentola scaldare un filo d’olio di semi e tostare le corazze con uno spicchio d’aglio e una foglia di alloro, sfumate con un cucchiaio di aceto bianco e dopodichè versare acqua tiepida circa 2 litri e fare sobbollire per 5-10 min. Filtrare il fumetto ottenuto (tenendone da parte 100ml), mettere gli spaghetti di riso senza far cuocere ma lasciando in infusione per 8/10 min. circa. Tagliare a julienne le verdure, prendere la padella wok, versare  un filo d’olio di semi sui bordi e mettere sul fuoco, aggiungere lo spicchio d’aglio in camicia e rosolare le verdure versando prima la carota, dopo qualche minuto il porro e infine le zucchine. Una volta rosolate aggiungere il tacchino poi gli spaghetti continuando ad amalgamare bene.

20160401_130802_resized_1

Preparare, a parte, il condimento che farà legare il tutto, mescolando la salsa soia con le uova sbattute e circa 100 ml del fumetto di gamberi usato per rigenerare gli spaghetti.
Aggiungere i gamberi, i germogli di soia e completare con il condimento, spadellare a fuoco alto, aggiustare di sale e pepe e buon appetito!

Annunci

3 pensieri riguardo “Spaghetti wok

  1. Sono toscano e siciliano. Vengo dalla scuola alberghiera e faccio cuoco e barista!

    Un saluto! Il mio blog è di politica e storia, a volte tratto altre cose (fumetti, passioni varie e cucina per esempio). 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...